A Firenze arrivano le focaccine di Mariotto

Foto: Caterina Chimenti / Lonely Traveller

A Firenze sbarca la nuova formula del forno Mariotto: 55 tipi di focaccine salate ripiene, una selezione di farciture dolci, prezzi a partire da 40 cent. Completano l’offerta una splendida vista sul Battistero il wi-fi gratuito per i clienti. Siete pronti per il forno 4.0? 

A Firenze è stato da poco inaugurato Mariotto, un nuovo locale che unisce tradizione e innovazione. Si tratta di un forno specializzato nella produzione di focaccine. Buone anche semplicemente così, vuote e appena sfornate, per un semplice spuntino; pronte a trasformarsi in un pasto sfizioso grazie ben 55 tipi di farcitura salata e una decina di gusti dolci.

Una delle focaccine ripiene di Mariotto.

Ce n’è per tutti i gusti: dai classici salumi e formaggi a una sostanziosa frittata agli spinaci, ma anche melanzane e pomodori senza dimenticare le pizzette. E per i più golosi ci sono le focaccine in versione dolce – durante l’inaugurazione abbiamo potuto assaggiare quelle ripiene di Nutella, e devo dire che non siamo rimasti delusi. Anche la base della focaccina cambia in base ai gusti e alle esigenze: bianca (a base di farina 00) o integrale.

Dall’alto a destra in senso orario: l’esterno di Mariotto; la vista del Battistero dai tavoli esterni; dettagli delle sedute interne con le prese per la ricarica di smartphone e tablet.

Se l’offerta è completamente modulabile, altrettanto vale per il locale: le focaccine (che vuote pesano solo 40 g) sono perfette per essere mangiate al volo, magari on-the-go; ma se si vuole fare una sosta e magari assaggiare anche uno dei circa 10 taglieri proposti, ci sono i tavoli interni e le sedute esterne – con vista sul Battistero. I taglieri propongono varie combinazione di salumi, formaggi, carne – arista e lardo – accompagnati da un cono di verdure fritte di stagione.

Infine un angolo dedicato ai drink permette di scegliere l’abbinamento più idoneo: vini al calice o in bottiglia, con varie etichette disponibili, prosecco, ma anche birre alla spina o – anche in questo caso – in bottiglia.

Mariotto, il forno 4.0

Ma attenzione: Mariotto non è “il solito” forno, quello dove fin da bambini siamo abituati ad acquistare la schiacciata per la merenda. I sapori sì, sono quelli ai quali tutti siamo abituati, ma dietro a questa formula tradizionale batte un cuore tecnologico. Perché a due passi dal bancone il forno è equipaggiato con macchinari all’avanguardia.

Tutte le focaccine sono infatti impastate, fatte lievitare, cotte e farcite nello stesso locale. La catena di produzione è in grado di sfornare circa 2mila pezzi all’ora. Il tutto grazie a una serie di macchinari creati o appositamente modificati per adattarsi al modello di produzione ideato dal titolare, Giovanni Mariotti. La quantità e la tipologia dei prodotti saranno regolate da un apposito software: in questo modo sul banco ci saranno sempre e solo prodotti freschi – e prevedibilmente meno sprechi. Inoltre questo tipo di assetto permetterà in futuro di poter abbinare un’app per le ordinazioni a domicilio: sarà questa infatti la prossima evoluzione, già annunciata.

Mariotto è anche tecnologico nell’offerta: i clienti possono infatti contare sul wi-fi gratuito e su una serie di prese dedicate per la ricarica dei propri dispositivi, situate in corrispondenza delle sedute.

Dettaglio del bancone di "Mariotto"

Legno, ceramica e marmo sono gli elementi principali dell’allestimento, vagamente ispirato al passato ma dall’appeal contemporaneo

Questa doppia natura, al tempo stesso tradizionale e tecnologica si riflette anche negli arredi. Infatti se l’ispirazione dell’allestimento – a cura dello Studio di architettura Q-Bic – è sicuramente retrò, le linee sono contemporanee e minimali.

Il nostro giudizio

I punti di forza di questo locale sono molti:

  • la qualità prima di tutto. Infatti le materie prime sono rigorosamente Made in Tuscany. E in effetti il prodotto finito risulta non solo invitante – letteralmente una foccaccina tira l’altra – ma anche ben digeribile.
  • il prezzo: la focaccina vuota costa solo 40 cent, mentre quelle ripiene hanno un prezzo medio di 1,70€. Una fascia di prezzo che si rivolge a una clientela molto vasta. Dal turista in cerca di un pasto low cost di qualità, al fiorentino che va di fretta; senza dimenticare gli studenti e gli impiegati dei tanti uffici della zona – Mariotto prevede anche la formula take away.
  • la posizione: Mariotto si trova in via Martelli, praticamente a pochi metri da piazza Duomo e dal Battistero, visibile dai suoi tavoli esterni. Un crocevia sul quale transitano ogni giorno fiorentini e turisti, nel quale mancano oggettivamente proposte di qualità a prezzi umani. Di fronte al forno si trova inoltre una scuola: visti i prezzi e l’assortimento è già possibile prevedere code di studenti di fronte al bancone.
  • last but not least: la varietà. Perché le dimensioni e il prezzo delle focaccine ripiene danno la possibilità di “permettersi” qualche sfizio in più, assaggiando vari abbinamenti senza per questo danneggiare la linea o il portafoglio. Questione ancora più importante per i turisti, che qui possono permettersi di assaggiare alcuni classici della produzione toscana.

Dettagli e info

Antico Forno Mariotto
via de’ Martelli 28-30r, Firenze
Web: www.fornomariotto.it – Facebook: @fornomariotto

Antico Forno Mariotto

via de' Martelli 28-30r, Firenze

Via de' Martelli 28-30r

Leave a Reply