Categoria: Viaggio e tecnologia

MatchTrip: i viaggiatori si incontrano in rete

Sempre più spesso chi viaggia si lamenta della scarsa attendibilità dei vari portali specializzati: e se invece fossero veri viaggiatori a scambiarsi i consigli? Meglio ancora: e se i consigli arrivassero da chi condivide il nostro stile di vita e di viaggio? Questa è un po’ l’idea che sta alla base di Matchtrip un nuovo social network tutto italiano dedicato proprio ai viaggiatori.
LEGGI

Pinterest: ispirazione per i viaggiatori

Pinterest è un social network che ha avuto uno sviluppo incredibile negli ultimi mesi, e sui blog italiani nella scorsa settimana si sono moltiplicati i post al riguardo, segno che finalmente questo strumento ha iniziato a diffondersi anche da queste parti. Dico finalmente perché ho cominciato a usare Pinterest qualche mese fa, e dato che la maggior parte degli utenti provengono da paesi anglosassoni iniziavo un po’ a sentire la mancanza dell’italian style.

In questi giorni sono state fatte molte considerazioni riguardo a Pinterest: per chi si occupa di web markenting, comunicazione e in generale di social media si tratta o di un nuovo strumento social che rivoluzionerà le abitudini di acquisto sul web,  o di un nuovo strepitoso mezzo di comunicazione tramite il quale i brand potranno dialogare e interagire con i propri clienti, o un qualcosa destinato a bruciarsi velocemente senza lasciare alcun segno.

Non ho intenzione di dilungarmi sull’argomento, lascio le previsioni a chi è più qualificato di me. Però vorrei sottolineare l’utilità di Pinterest per i viaggiatori e per chi si occupa in generale di turismo.
LEGGI

Servizi 2.0 per i viaggiatori

Il web 2.0 e i social media fanno parte della quotidianità della maggior parte di noi, e accanto a servizi e network generalisti, si stanno sviluppando rapidamente strumenti mirati a nicchie specifiche, compresa quella dei viaggiatori. Dato che da un po’ seguo lo sviluppo di questo tipo di servizi, ho pensato di condividere sul blog alcune scoperte che secondo me possono rivelarsi davvero utili per la pianificazione o la condivisione di un viaggio.
LEGGI

Google City Tours: itinerari turistici su misura. O quasi.

Ho già parlato a più riprese dell’utilità di Google Maps per la pianificazione di un viaggio, e chiunque abbia provato ad usare applicazioni basate su questo strumento sa quanto possa essere potente. Inoltre non è un mistero che il colosso di Mountain view sia sempre più interessato alla geolocalizzazione, al geotagging e a tutte le tecnologie che permettano di integrare dati geografici e contenuti vari, anche generati dagli utenti, nei propri prodotti. Da qualche settimana però nel Google Labs – la sezione degli “esperimenti” di Google – è apparso un servizio destinato a far parlare di sé: Google City Tours.
LEGGI