Tra pochi giorni comincia un’altra avventura: insieme ad altri blogger sono stata invitata a partecipare a un Blog Trip veramente interessante che mi porterà a visitare una bellissima zona del Piemonte: il territorio delle Langhe e Roero. L’iniziativa si chiama Italy Different ed è parte di un progetto del Tour Operator I viaggi delle Pleiadi, realizzato insieme a Davide Valpreda e Enzo (che la maggior parte di noi conosce come “L’inguaribile viaggiatore“).

Logo Italy Different

Ho accettato di partecipare a questo Blog Trip perché l’idea di promuovere parti dell’Italia meno conosciute si adatta perfettamente alla mia filosofia di viaggiatrice slow. Infatti l’iniziativa è stata presentata così sul blog ufficiale de I viaggi delle Pleiadi

Abbiamo chiamato il progetto Italy Different perchè proporremo un’Italia diversa dai soliti stereotipi, cercheremo di offrire angoli del nostro Paese veri, unici, spesso sconosciuti. Il tutto collaborando con realtà che vivono e lavorano sul loro territorio, che lo conoscono e lo amano, che sono quindi in grado di trasmettere emozioni al Viaggiatore.”

in fondo, chi legge spesso questo blog, conosce la mia passione per gli itinerari meno noti: sarà che sono cresciuta in una città che è la quintessenza della cartolina per turisti – Firenze, per chi non lo sapesse – ma mi rendo conto che senza voler togliere niente alle grandi città d’arte, l’Italia è piena di territori bellissimi e molto diversi gli uni dagli altri, probabilmente non basterebbe una vita per scoprirli tutti.

Tenuta del Grinzane Cavour

In questo caso saremo portati a scoprire la zona delle Langhe e Roero. Si tratta di due piccoli territori situati a cavallo delle province di Asti e Cuneo. Ci sono molti buoni motivi per visitare questi luoghi:

  • Sono terre ricchissime di storia e arte – famosi i suoi castelli – e cultura – qui si tiene ogni anno nell’omonimo castello il premio letterario Grinzane Cavour, e la provincia di Cuneo ha dato i natali a Cesare Pavese.
  • I suoi paesaggi fatti di colline e valli intervallatti da borghi sono uno spettacolo decisamente suggestivo
  • questo territorio offre una proposta enogastronomica di altissima qualità: chi non ha mai sentito parlare del tartufo di Alba? O dei vini come il Barolo e il Barbaresco? Oppure dei formaggi e delle nocciole?

Tartufo Bianco di Alba

Insomma, ce ne sarà per tutti i gusti! Quindi come avrete sicuramente immaginato sono impaziente di partire per questo Blog Trip. Ovviamente non sarò da sola, ma in compagnia di altri travel blogger:

La partenza è fissata per il 9 Marzo, potrete seguire gli aggiornamenti in tempo reale sul mio account Twitter e con l’hashtag #italydifferent.

Crediti immagini

  1. Logo dell’inziativa
  2. Paesaggio della tenuta Grinzane Cavour (dall’album ufficiale Italy Different)
  3. Tartufo bianco di Albba (dalla gallery ufficiale dell’Ente Turismo Langhe e Roero)

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.