Mangiare toscano a Firenze alla Trattoria San Pierino

Durante la lunga e afosa estate fiorentina ho avuto modo di provare un nuovo ristorante che ha aperto in centro storico: la Trattoria San Pierino. Un’alternativa ai tanti locali del centro che credo possa essere interessante per i fiorentini, ma anche per chiunque si trovi a passare dal centro di Firenze.

Come avrete visto dalle mie stories in estate sono stata invitata assieme ad altre blogger a “testare” il menu degustazione della Trattoria San Pierino. Questo ristorante ha aperto da poco tempo – esattamente ad aprile 2018 – quindi forse ancora non è conosciutissimo. Anche per me è stata una novità, e devo ammettere che anche se passo spesso da via dell’Oriolo non avevo notato questa apertura.

Infatti credo che come me ormai molti fiorentini si siano un po’ rassegnati al fatto che se un ristorante apre in centro si tratta o di un locale alla moda, oppure di un luogo per turisti, pertanto il più delle volte non ci soffermiamo. Invece in questo caso si tratta di una proposta che – come ci dice subito lo staff – punta a “riportare i fiorentini a mangiare in centro“. L’idea quindi è quella di un locale accogliente, per un pranzo di lavoro o una cena con amici e famiglia, con un’atmosfera curata ma non troppo formale e prezzi non esorbitanti.

Dopo aver provato il menu della Trattoria di San Pierino, e dopo aver raccolto i commenti positivi dei conoscenti ai quali l’ho consigliato, ho deciso quindi di parlarne sul blog. In effetti io non faccio recensioni gastronomiche vere e proprie, e se scrivo di un locale è perché è rilevante per chi vive la città – da cittadino, da turista o da viaggiatore. Quindi da questo punto di vista la Trattoria di San Pierino ha alcuni pregi che meritano di essere elencati:

  • la posizione centrale, strategica, ma un po’ defilata rispetto alle vie normalmente prese d’assalto dai turisti – interessante quindi per i fiorentini che si trovano in centro, ma anche per chi visita la città e non vuole allontanarsi troppo dalle attrazioni principali;
  • il menù toscano, ma non troppo: qui troverete molte ricette tipiche toscane e in particolare fiorentine, ma non si tratta di un’offerta “acchiappa turisti” perché nella carta troverete anche proposte diverse. Il vino invece è proprio tutto toscano;
  • le materie prime: grande attenzione ai prodotti freschi – rispettando quindi la stagionalità – e preferibilmente a km zero;
  • tutto è fatto a mano dagli chef, Vincenzo e Gianluca, incluso pasta e dolci: niente salse o creme pronte, né semilavorati;
  • l’offerta è “inclusiva” o “democratica”: non solo perché comprende sia piatti di mare sia di terra, ma se siete in un gruppo in cui ci sono commensali vegetariani, vegani o celiaci, potrete uscire tutti ugualmente soddisfatti, perché in cucina hanno già pensato a proposte adeguate alle varie esigenze;

Il locale e lo staff

Negli ultimi anni abbiamo visto spesso un po’ in tutta Italia ristoratori improvvisati che decidono di buttarsi nella mischia per moda o per semplice business, senza alcuna esperienza nella ristorazione. La Trattoria di San Pierino nasce invece dalla passione e dall’esperienza di quattro “veterani”: Antonio, Roberto, Vincenzo e Gianluca hanno infatti lavorato insieme – chi in cucina e chi in sala – per anni in un noto ristorante fiorentino, prima di decidere di mettersi in proprio. Quindi ogni dettaglio, dalla scelta dei locali fino alla compilazione del menù, è frutto di una scelta precisa.

 

La Trattoria di San Pierino si trova in una sorta di crocevia del centro storico fiorentino: in via dell’Oriolo, all’angolo con Borgo Pinti e praticamente di fronte all’arco di San Pierino dal quale prende il nome. Molti fiorentini si ricorderanno questo fondo perché in passato ha ospitato lo storico negozio di tessuti delle sorelle Bacci. Oggi, completamente rinnovato, questo stabile offre uno spazio molto ampio e articolato: due luminosissime sale al piano terra e alcuni ambienti più riparati al piano superiore, dal quale si può vedere la sala sottostante. Il locale è climatizzato quindi non soffrirete il caldo nemmeno nei mesi più afosi.

La posizione come ho detto è abbastanza strategica: se siete di Firenze e cercate un posto che potete raggiungere dai principali parcheggi in zona Sant’Ambrogio/Beccaria, questa è una buona soluzione, soprattutto se prevedete di proseguire la giornata o la serata in centro. Anche se lavorate in questa parte del centro troverete la posizione interessante, perché di fatto si trova all’intersezione tra le aree più turistiche e le strade percorse soprattutto dai fiorentini.

Una cosa interessante è che la Trattoria di San Pierino ha anche uno sporto sul lato di Borgo Pinti, che offre alcuni piatti take away: anche in questo caso si privilegia lo street food toscano, ad esempio i “coccoli” caldi da accompagnare con salumi e formaggi. Se andate di fretta e siete curiosi, potete testare intanto questa soluzione.

Il menu e i piatti

Come ho scritto prima il menù è decisamente inclusivo: non solo comprende proposte a base sia di carne che di pesce, ma prevede alcune interessanti alternative naturalmente vegetariane, vegane e anche piatti senza glutine che permettono a tutti di gustarsi la cena senza sentirsi esclusi. Ad esempio le pastelle della frittura sono senza uovo e con sola farina di riso, e per quanto riguarda la pasta – rigorosamente fresca e fatta a mano – è possibile ordinarla in versione senza glutine.

Carne e pesce sono selezionati attentamente. In particolare tutto il pesce – arriva direttamente da Livorno ogni mattina. Quindi la proposta può variare nel tempo, in base alla stagione e alla disponibilità del pescato, ma avrete sempre la certezza di un prodotto fresco.

Tutti gli altri prodotti arrivano prevalentemente dal territorio toscano: la “toscanità” è infatti il fulcro della proposta della Trattoria di San Pierino. Questo significa che qui troverete piatti con ingredienti come il cavolo nero – ad esempio la famosa ribollita – ma solo quando questo ortaggio è disponibile sul territorio. La carta cambia infatti ogni tre mesi, con in più alcune proposte giornaliere. Quindi il menù che vedete nelle foto è puramente indicativo.

La proposta però non si limita alle ricette della tradizione: c’è spazio anche per una cucina più varia e per alcune ricette sfiziose. Per chi vuole avere un assaggio di tutto quello che la cucina del ristorante può offrire, ci sono due menu degustazione, a base di carne o di pesce.

Nel nostro caso abbiamo assaggiato un menu degustazione “misto” che comprendeva sia piatti a base di carne che di pesce e un assortimento di dessert. Personalmente ho apprezzato tutti i piatti, e in particolare mi hanno colpito la pasta fresca – sia i delicatissimi ravioli al limone che gli spaghetti conditi con guanciale e cipolla rossa – e la cottura del pesce, perfetta. L’altra cosa che ho apprezzato è che anche con i condimenti dai sapori più forti, tutti gli ingredienti rimanevano facilmente distinguibili, nessun ingrediente copriva gli altri.

Anche la selezione di pasticceria è degna di nota – io ho apprezzato in particolare i dolci a base di cioccolato, ma quella è una mia debolezza. Inoltre sono rimasta piacevolmente stupita dal rapporto qualità-prezzo e anche dalla quantità – le porzioni sono decisamente abbondanti. Inoltre un’altro aspetto interessante è la disposizione delle aree del locale: all’ingresso troverete i classici tavoli, nella parte destra invece una lunga tavolata comune, perfetta ad esempio per una cena di gruppo, mentre per chi desidera un po’ di privacy ci sono delle piccole salette in una sorta di mezzanino che si affaccia sulla sala – una buona soluzione ad esempio per un pranzo di lavoro.

L’atmosfera è rilassata, tipica delle trattorie di una volta: insomma, un posto dove andare tranquillamente per una cena in famiglia, un pranzo con i colleghi o per stare con gli amici.

Insomma, se siete alla ricerca di un locale nel centro di Firenze, che non costi un’occhio della testa e  che permetta di unire prodotti freschi, una cucina curata e un’atmosfera rilassata, allora vi consiglio di fare un salto alla Trattoria di San Pierino.

Info e dettagli

Trattoria San Pierino
Via dell’Oriolo 18R

Tel:  055 20011225
Email: trattoriasanpierino@gmail.com
Web: www.trattoriasanpierino.com
Social:  Facebook | Instagram

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.