Come ho scritto la settimana scorsa mi sono concessa una breve fuga nel cuore di Milano, un po’ per lavoro e un po’ per respirare l’aria della grande città. Perché vivere in un piccolo centro come Firenze è bello, ma è altrettanto bello perdersi tra le strade di una metropoli sempre piena di eventi e spunti interessanti.

Visto che in questi giorni si inaugura il salone del mobile ho pensato di condividere sul blog uno dei luoghi che ho scoperto in questa occasione, perfetto per chi ama il design, la moda e la creatività in genere.

Girando per Milano mi sono imbattuta nello spazio Nonostante Marras / Circolo Marras in zona Tortona: si tratta di uno spazio polivalente, nel senso che è un po’ showroom del brand Antonio Marras, un po’ concept store, ma anche libreria, galleria d’arte… insomma una definizione unica non c’è e proprio per questo mi ha colpito e ho pensato di segnalarlo sul blog.

Negli spazi del Circolo Marras gli abiti delle ultime collezioni dello stilista convivono con installazioni e oggetti di design

Non capito spesso a Milano, e se non fossi finita qui per lavoro forse mi sarei persa questo posto un po’ defilato rispetto ad altre aree dedicate alla moda. Infatti ero in città per recensire l’anteprima di Skianto, il nuovo spettacolo di Filippo Timi in scena proprio a Milano, e dato che i locali di Nonostante Marras ospitavano contemporaneamente una sua mostra di pittura, non potevo non passare di qua – un po’ per “dovere di cronaca” un po’ per curiosità.

Alcuni dipinti di Filippo Timi parte della mostra Gli standard dell’Amore

Devo dire che come sempre seguire la propria curiosità si è rivelata la scelta vincente: la mostra Gli Standard dell’Amore è interessante, fuori dagli schemi, e offre una prospettiva inedita, privata, su un artista che non finisce mai di stupire.

La mostra è anche perfettamente integrata nei locali del Circolo Marras, tanto da sembrare parte integrante del design. Se siete curiosi anche voi l’esposizione è stata prorogata fino al 13 Aprile.

Nonostante Marras si trova in via Cola di Rienzo 8: segnatevi l’indirizzo perché non troverete insegne luminose a indicarvi il luogo. Lo showroom infatti si trova in uno dei tanti cortili interni di un palazzo piuttosto anonimo, fuori troverete solo un cartello molto semplice. Ma non fatevi ingannare: una volta suonato il campanello e entrati nello stabile vi sembrerà di trovarvi in un luogo totalmente diverso e molto speciale.

Il cortile all’ingresso del Circolo Marras

All’ingresso tanto verde sistemato con apparente nonchalance in contenitori solo apparentemente di recupero. Insomma già dall’ingresso si capisce l’ispirazione un po’ bohemienne un po’ vintage di questo luogo. E le aspettative non sono tradite: all’interno di quello che era probabilmente un tempo un’officina i materiali originali tradiscono il passaggio del tempo. Il metallo un po’ vissuto, le mura dall’intonaco un po’ scrostato fanno da sfondo non solo alle collezioni di Marras – questo è dopo tutto anche un punto vendita – ma anche a installazioni e mostre temporanee.

Le opere e le installazioni si mescolano con l’arredamento

Così gli abiti alla moda si alternano a pezzi di design, e al centro, per la gioia degli appassionati, una libreria circolare – fatta con materiali di recupero – con una sfiziosa selezione di libri che spaziano dal design alla grafica, dalla moda alla cucina, dall’arte all’illustrazione.

Tutto intorno divanetti e sedute vintage, tutti diversi ma tutti perfettamente integrati, su cui adagiarsi per contemplare tutto quello che vi circonda o solo per sfogliare uno dei tanti libri a disposizione.

In breve, se passate da Milano e siete in zona fate un salto per controllare cosa succede al Circolo Marras: ad esempio durante il Salone del Mobile 2014 ci sarà Un volo a planare una nuova installazione del collettivo Segno Italiano. Inoltre durante il periodo del Salone proprio all’interno del Circolo Marras sarà allestito un temporary wine bar, per rendere la sosta ancora più piacevole. D’altra parte la zona di via Tortona è una delle location per eccellenza del Fuori Salone.

O se preferite passate di qui anche solo per rilassarvi qualche minuto, ammirare le creazioni di Antonio Marras e magari lasciarvi ispirare da questo ambiente così eclettico.
Aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 19

Info e Detttagli

Nonostante Marras – Circolo Marras
Via Cola di Rienzo 8, Milano
Pagina Facebook

La mostra:
Filippo Timi, Gli Standard dell’Amore (a cura di Francesca Alfano Miglietti), prorogata al 13/04/2014, ingresso libero

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.