Il Duomo di Siena protagonista dell’estate 2015

Altri due importanti tasselli si aggiungono alla proposta – già abbastanza articolata – del complesso del Duomo di Siena: durante l’estate 2015, in coincidenza quindi con l’afflusso dei turisti giunti per Expo, ci saranno due importanti occasioni per ammirare il Duomo cittadino cogliendo particolari di solito… invisibili!

Dal 1 al 30 Luglio sarà eccezionalmente scoperto il celebre pavimento della cattedrale: normalmente coperto per preservarne l’integrità, il pavimento è infatti solitamente visibile solo da Agosto a Ottobre. Per permettere a tutti i visitatori giunti in Italia per Expo quest’anno sarà aggiunto un mese “extra” in cui le tarsie marmoree potranno essere ammirate da tutti. Se volete sapere qualcosa di più sul pavimento del Duomo potete leggere il post che ho dedicato all’argomento alcuni anni fa oppure potete vedere la gallery che segue:

Ma le novità per il Duomo di Siena non finiscono qui: dal 24 Luglio al 30 Settembre sarà visibile La Divina Bellezza – Discovering Siena: si tratta di un’opera multimediale che sarà proiettata di notte sul cosiddetto “Facciatone” situato al lato della piazza che ospita la cattedrale. La Divina Bellezza celebra la città di Siena, narrando con suoni e immagini le storie di luoghi e persone.

In particolare saranno ricostruite le vicende della costruzione del Duomo e del cosiddetto “Duomo Nuovo”: la cattedrale dei senesi infatti era stata progettata per essere ben più grande di quella attuale, ma di questa enorme costruzione mai finita restano oggi solo parte delle navate laterali e il cosiddetto “facciatone” che si affaccia solitario sulla piazza. Grazie alle tecnologie digitali sarà quindi possibile anche solo per un attimo vedere come sarebbe stato il Duomo se questo progetto fosse arrivato a compimento.

Info e dettagli

Pavimento: sul sito dell’Opera della Metropolitana di Siena trovate tutti i dettagli su prezzi e modalità di accesso al complesso del Duomo (che comprende oltre alla Cattedrale stessa anche la cripta, il Museo dell’Opera con vista del panorama dal Facciatone, il Battistero, la Libreria Piccolomini). Se non conoscete questi luoghi e avete tempo per visitarli tutti vi consiglio caldamente l’OPA SI Pass, che permette di accedere a tutto il complesso risparmiando quasi il 50%.

La Divina Bellezza – Discovering Siena: ogni giorno sono previste due proiezioni serali, in più lingue. Il prezzo per accedere sarà di 13 euro e al momento non sono indicati altri dettagli, quindi se siete interessati seguite gli aggiornamenti sempre sul sito ufficiale dell’Opera Metropolitana di Siena.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.